LEONARDO
RID Articoli Mese
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 30-10-2018 HMAS BRISBANE entra in servizio data: a cura di:


La Royal Australian Navy (RAN) ha accolto nella sua flotta il secondo cacciatorpediniere antiaereo classe HOBART, denominato HMAS BRISBANE.

L’entrata in servizio dell’unità è stata ufficializzata con una cerimonia tenutasi lo scorso sabato presso la Base Navale Garden Island a Sidney.

L’ HMAS BRISBANE rientra nel programma SEA 4000, il cui prime contractor è l'Air Warfare Destroyer Alliance (comprendente: il Dipartimento della Difesa, ASC e Raytheon Australia) e di cui Navantia, in qualità di subcontractor, fornisce il disegno. Tale progetto prevede la consegna di 3 unità alla RAN. Di queste, la prima, l’HMAS HOBART, dopo il varo del 2015, è entrata in servizio nel settembre 2017; mentre la terza ed ultima unità, l’HMAS SIDNEY, è stata varata a maggio di quest’anno.

Questi cacciatorpedinieri andranno a sostituire le fregate lanciamissili classe ADELAIDE in servizio dai primi anni ’90.

Il nuovo arrivato ha un dislocamento a pieno carico di 7.000 t, una lunghezza di 146,7 m, una larghezza di 18,6 m e un’immersione di 7,2 m. Inoltre, esso è caratterizzato da un sistema a propulsione CODOG (Combined Diesel or Gas) con 2 motori diesel della Caterpillar e 2 turbine a gas della General Electric che permettono di raggiungere la velocità di 28 nodi e un’autonomia di 4500 miglia a 18 nodi. Il suo armamento comprende 6 moduli di lancio MK 41, per un totale di 48 missili Standard SM-2 e/o SM-6. Le 48 celle possono essere dotate anche di tamburi quad-pack i quali permettono un'allocazione per cella di 4 missili a corto-medio raggio ESSM.


Condividi su: