LEONARDO
RID Articoli Mese
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 28-09-2018 Radar e CMS della Legge Navale data: a cura di:

La Divisione Elettronica per la Difesa Terrestre e Navale (ETN) di Leonardo prosegue molto alacremente nello sviluppo dei sensori e dei CMS (Combat Management System) pensati per essere installati a bordo dei Pattugliatori Polivalenti d’Altura (PPA), dell'unità da assalto anfibio “tuttoponte” a bacino allagabile (LHD, Landing Helicopter Dock) e della LSS (Logistic Support Ship) VULCANO. Molti elementi sono allo stato di prototipo e sono attualmente sottoposti a campagne di sperimentazione, alcuni sono stati consegnati ai cantieri Fincantieri (incaricati della costruzione delle navi), altri sono stati addirittura già imbarcati sulla nuova LSS VULCANO (recentemente danneggiata da un incendio, evento sul quale torneremo più avanti). Abbiamo avuto la possibilità di approfondire tutti questi argomenti nel corso di una serie di visite agli stabilimenti di Leonardo di Roma (in via Tiburtina) e della provincia di Napoli (Fusaro ed Arco Felice) potendo raccogliere molti nuovi dettagli e riuscendo a “toccare con mano” molti degli apparati e a visionare numerose delle tecnologie impiegate per la loro realizzazione.

Tutto l'articolo è disponibile su RID 10/18.


Condividi su: