LEONARDO
RID Articoli Mese
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 15-06-2018 Tour dell’Armee de l’Air nell’Indo-Pacifico data: a cura di:

Durante l’estate la Francia rischiererà un distaccamento di aerei da combattimento nella regione indo-pacifica per partecipare alla grande esercitazione aerea multinazionale PITCH BLACK (140 aerei provenienti da 16 nazioni), che si svolgerà ad agosto in Australia, e per incrementare le interazioni e le attività congiunte con le aviazioni asiatiche, in vista di un aumento della presenza francese nella regione. Il rischieramento – denominato PEGASE 2018 – rappresenta il secondo maggior rischieramento nell’area dal 2004, quando 6 MIRAGE 2000-5 vennero inviati alla PITCH BLACK di quell’anno. Nello specifico, l’Armee de l’Air invierà 3 caccia biposto RAFALE B a Darwin entro la fine di luglio, aerei che saranno accompagnati da un’aerocisterna C-135FR STRATOTANKER, da un velivolo da trasporto strategico A400M ATLAS che trasporterà 41 tonnellate di materiale tecnico e di supporto e da un A310 per il trasporto del personale tecnico ed operatori SOF/JTAC, per un totale di 92 uomini. Dopo la tappa australiana per la partecipazione alla PITCH BLACK, il contingente francese farà tappa in Indonesia, Malesia, Singapore ed India, prima di rientrare sulla base emiratina di Al-Dhafra nella prima settimana di settembre. L’obiettivo del PEGASE 2018 è quello di affinare la capacità di proiezione globale dell’Armee de l’Air e rafforzare la presenza francese in una regione considerata di primaria importanza strategica per Parigi (3,5 milioni di miglia nautiche quadrate di ZEE e territori d’oltremare in Polinesia, Nuova Caledonia e Reunion). Inoltre, il rischieramento avrà una non secondaria valenza commerciale, mettendo in mostra prodotti dell’industria aeronautica francese in mercati fertili per RAFALE (India, Indonesia e Malesia) ed A400M (Singapore).


Condividi su: