LEONARDOFincantieriAvio
RID Articoli MeseViaggiCorso FI
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 24-05-2018 La Russia testa l'ICBM BULAVA data: a cura di:

 

L’agenzia russa TASS ha comunicato che il sottomarino strategico a propulsione nucleare YURI DOLGORUKY (PROJECT 955, classe BOREI) ha effettuato una serie di 4 lanci per testare altrettanti missili intercontinentali a testata nucleare (chiaramente non montata in questa occasione) BULAVA (SS-N-X30 per la NATO, missile dotato di 6 testate di rientro ed accreditato di una portata di oltre 8.000 km). Secondo quanto comunicato dalla Marina Russa, i test avrebbero avuto successo. I primi 3 sottomarini classe BOREI immessi in servizio hanno avuto seri problemi di messa a punto e alcune fonti hanno riportato gravi lacune progettuali e costruttive. Questo ne ha ritardato sia l’ingresso in servizio che il raggiungimento della piena capacità operativa. Analogamente, il programma BULAVA ha accumulato ritardi ed è stato conosciuto finora per la scarsa affidabilità (9 lanci falliti su 20 tra il 2004 e il 2014). Dunque, questi test potrebbero indicare il superamento di alcuni problemi.


Condividi su: