LEONARDO
RID Articoli Mese
logo Stato Maggiore Difesaa cura dello Stato Maggiore Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 02-05-2018 Missione in Libano: 1° corso VBSS per Forze Speciali della LAF data: a cura di:

Il 1° Vessel Board Search & Seizure (VBSS) Course, iniziato il 26 marzo, ha avuto una durata di 5 settimane.

Al termine del corso si è svolta la cerimonia di consegna dei diplomi al personale delle LAF che ha concluso con successo l’impegnativo e serrato programma addestrativo. Alla cerimonia, che si è tenuta presso la caserma “Miled Nadaf” in Hamshit, sono intervenuti l’addetto militare italiano in Libano, il Colonnello Massimiliano Sforza, il Comandante della Missione, Colonnello Stefano Giribono ed il Comandante del Marine Commando Regiment, Generale Mohamad Al Mustafa.

Il corso VBSS è stato condotto da un Mobile Training Team (MTT) proveniente dalla Brigata Marina San Marco di Brindisi, che ha garantito le necessarie competenze tecniche per la formazione di 33 allievi, tra Ufficiali, Sottufficiali e Militari di Truppa, tutti appartenenti alle Forze Speciali libanesi. Il corso ha fornito al personale libanese le capacità di operare come team in modo coordinato e appropriato in una “maritime operation”, permettendo inoltre agli allievi di acquisire le necessarie conoscenze per avvalersi di assetti aerei e navali.

Strutturando il programma su livelli di difficoltà crescente, il MTT della missione in Libano MIBIL ha fornito le basi per operare in una MIO (Maritime Interdiction Operation) in un contesto boarding cooperativo attraverso lezioni dottrinali, corretto impiego dell’equipaggiamento e delle armi a disposizione nonché attività pratiche di CAR (Combattimento in Aree Ristrette) fondamentali per muoversi all’interno degli angusti spazi di una unità navale. Inoltre, sono stati indottrinati all’impiego della scaletta tipo “Toscana”, materiale già in loro dotazione.  
L’esito delle attività di formazione a favore dei militari libanesi è risultato estremamente soddisfacente, consolidando ulteriormente il legame tra le Forze Armate italiane, la MIBIL e le LAF, confermando pienamente la validità della missione e del progetto formativo.

La MIBIL, operante in Libano dal 2015, organizza, conduce e coordina attività di formazione ed addestramento in favore delle Forze Armate libanesi, inquadrandosi nel più ampio contesto internazionale che si propone di supportare le istituzioni della nazione mediorientale al fine di incrementarne le capacità complessive.


Condividi su: