LEONARDO
RID Articoli Mese
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 12-03-2018 POSEIDON per la Norvegia data: a cura di:



Il Pentagono ha annunciato l’assegnazione di un contratto di 282,3 milioni di dollari alla Boeing che include anche il procurement dei primi “long lead items” - LLI (i componenti che richiedono maggior tempo per la progettazione e la costruzione) per i P-8A destinati all’Aeronautica Norvegese. L’accordo, siglato lo scorso 4 marzo, riguarda un lotto (LOT 10) comprendente 19 aerei – 10 per la US Navy, 5 per la Norvegia e 4 per il Regno Unito – la cui consegna dovrebbe essere ultimata entro il 2023. Dei 282,3 milioni, 140,3 riguardano il procurement dei LLI dei velivoli statunitensi, mentre i restanti 142 sono destinati al finanziamento, attraverso il programma Foreign Military Sales, dei LLI dei velivoli norvegesi (81,1 milioni) e britannici (60,8 milioni). Esattamente un anno fa il Governo norvegese aveva firmato un contratto del valore di 1,29 miliardi di dollari (parte dei quali provenienti dal budget per i servizi di intelligence) per l’acquisto di 5 POSEIDON destinati a sostituire la flotta di 6 pattugliatori marittimi P-3C/N ORION del 333° Squadron di Andoya, nonché i 2 FALCON 200 EW del 717° Squadrone di stanza Rygge. Gli aerei norvegesi dovrebbero essere consegnati nel periodo 2021-2023 e dovrebbero operare in stretta cooperazione con i velivoli americani ed inglesi che, secondo un principio di accordo tra i 3 Paesi che include anche la condivisione delle attività logistiche e manutentive sui POSEIDON, potrebbero operare in modo semipermanente da basi norvegesi.


Condividi su: