LEONARDOFincantieriAvio
RID Articoli MeseViaggiCorso FI
logo Esercito Italianoa cura dell'Esercito Italiano
RID - Rivista Italiana Difesa 20-02-2018 Attività Bilaterale ITA - USA data: a cura di:

Si è concluso nei giorni scorsi,  presso l'area addestrativa di Corvara in Badia, lo scambio bilaterale tra i Ranger del 4° Reggimento Alpini Paracadutisti e gli operatori Statunitensi del 10° Gruppo di Forze Speciali e del 57° Squadrone Rescue della Air Force. L'addestramento, della durata di due settimane, ha avuto come scopo principale quello di incrementare l'interoperabilità tra le controparti nella pianificazione e condotta di operazioni "combined"  in ambiente montano invernale.

 

Nel corso dello scambio bilaterale sono state condotte attività di discesa in pista e fuori pista, nonché ascensioni sci alpinistiche su itinerari di difficoltà crescente e lezioni di meteorologia, nivologia e sopravvivenza in montagna. 

 

In questa fase, volta a creare i presupposti per successive attività di scambio, si è data particolare rilevanza alla condivisione di tecniche e procedure di base, focalizzandosi principalmente sulle capacità di infiltrazione e condotta di movimenti a lungo raggio su sci in alta montagna.  L'ottima preparazione fisica e la sinergia tra entrambe le componenti hanno consentito la condotta di attività particolarmente impegnative, quali ad esempio l'ascensione sci alpinistica su Punta Penia (3.343 m slm), del gruppo della Marmolada, che ha riscosso un particolare apprezzamento dalla controparte Statunitense.

L'attività si è rivelata un ottimo banco di prova per i Ranger del 4° Reggimento Alpini Paracadutisti, che trovatisi a confrontare con i distaccamenti di Forze Speciali Americane specializzate in montagna, hanno dimostrato di padroneggiare le conoscenze e le tecniche per sopravvivere e combattere in ambiente montano invernale. Il 4° Reggimento alpini paracadutisti "Ranger", reparto di eccellenza nel panorama nazionale e ormai consolidata unità del Comparto per le Operazioni speciali, si conferma unità altamente specializzata per le operazioni in ambiente montano e artico.


Condividi su: