LEONARDOFincantieriAvio
RID Articoli MeseViaggiCorso FI
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 20-02-2018 Completati i test del MiG-35 russo data: a cura di:

In un recente comunicato, MiG Aircraft Corporation ha annunciato di avere completato i test del nuovo caccia multiruolo di Quarta Generazione avanzata MiG-35, versione aggiornata e migliorata del MiG-29M/M2, e della sua versione navalizzata K/KUB. I test del nuovo caccia, condotti sin dal gennaio dello scorso anno (ovvero da quando il MiG-35 è stato ufficialmente presentato dalle autorità russe), si sono prevalentemente focalizzati sulla valutazione dell'elettronica di bordo, dei sistemi di navigazione, del radar (AESA Phazotron-NIIR ZHUK-AE, con copertura dichiarata di 160 km per i bersagli aerei e di 300 km per gli obiettivi terrestri, in grado di consente il tracking di 30 bersagli e l’ingaggio simultaneo di 6 obiettivi aerei o 4 terrestri/navali) e dei propulsori dell'aeroplano (ovvero motori turbofan a spinta vettoriale Klimov RD-33MK, attualmente in fase di test, e già presenti sui MiG-29M/M2 e K/KUB senza TVC). Sebbene al momento non sia stato firmato ancora nessun ordine ufficiale, la Russia dovrebbe ricevere il primo lotto di 37 velivoli entro la fine del 2019 (su un requisito complessivo di 170 velivoli), con le prime consegne previste già quest'anno (e con la speranza di riuscire a “piazzarlo” sul mercato estero).


Condividi su: