a cura della Rivista Italiana Difesa
FREMM Canada: ufficiale offerta franco-italiana data: 01-12-2017 a cura di: Redazione

Come anticipato da RID, Fincantieri e Naval Group hanno ufficializzato la presentazione di un'offerta congiunta, basata sulla fregata tipo FREMM, per il programma Canadian Surface Combatant. Il programma prevede l'acquisizione di 15 nuove fregate – 3 in variante antiaerea e 12 in variante GP (General Purpose) – da costruire nel cantiere locale di Irving, dietro un cospicuo trasferimento di tecnologia e con l’integrazione dei fornitori canadesi nelle supply chain globali delle 2 società. Le nuove fregate canadesi, come anticipato da RID, avranno inoltre un sistema di combattimento ed equipaggiamenti americani, con capacità di ingaggio cooperativa e missili SM-3 per l’intercettazione di missili balistici a medio raggio e raggio intermedio. In pratica, con questa offerta congiunta Fincantieri e Naval Group compiono un primo concreto passo in avanti verso la fusione e la costituzione di quel campione europeo della cantieristica civile e militare la cui governance sarà ufficializzata a giugno 2018. Ulteriori approfondimenti su RID 1/18.


Condividi su: