a cura dello Stato Maggiore Difesa
Fine corsi Forze Iraq data: 24-08-2017 a cura di: Stato Maggiore Difesa

Erbil (Iraq). Nella giornata di oggi hanno avuto luogo diverse cerimonie conclusive di altrettanti corsi svolti negli ultimi due mesi da team composti da militari italiani e di altre nazionalità dei Paesi aderenti alla Coalizione Internazionale per il contrasto all’ISIS.


Tra gli diversi corsi conclusi oggi, uno dedicato alla riqualificazione (refit) e ricondizionamento (reset) di unità dell’Esercito, in particolare la 30° e la 53° Brigata dell’Esercito Iracheno, unità che nei prossimi giorni lasceranno le rispettive basi per andare a combattere nella valle dell’Eufrate e nei pressi di Tal Afar, dove proseguono le operazioni contro i miliziani del califfato. 


Altro importante corso concluso, quello a favore del personale della polizia locale di Salah al Din, che sarà subito impiegato nell’omonima provincia per la stabilizzazione interna di quell’area. 

 
L’Italia partecipa all’Operazione “Inherent Resolve” - secondo contributore dopo gli USA - con 1400 militari circa  impegnati nella missione nazionale “Prima Parthica”.

L’Italia ha addestrato alla data attuale circa 16000 unità delle Forze di Sicurezza locali.

 

La notizia, corredata di galleria fotografica, è pubblicata sul Portale della Difesa raggiungibile dal seguente link


Condividi su: