Argomento Selezionato: Sicurezza
anteprima Donetsk: lotta per l'aeroporto 14-01-2015

A partire dalla notte tra il 12 e il 13 gennaio, l’aeroporto internazionale “Sergeij Prokofiev” di Donetsk, situato circa 10 km a nord ovest della principale città del Donbass, è tornato nuovamente ad essere teatro di pesanti scontri tra le Forze Armate ucraine (FAU) e le milizie della Repubblica di Novorossya (RN), l’autoproclamato Stato indipendente che dal marzo scorso combatte contro il Governo di Kiev

a cura di David Meattini
anteprima 11 settembre di Francia 09-01-2015

Lo scenario peggiore si sta materializzando in questi minuti, tragici, in Francia. Siamo di fronte all'11 settembre di Francia. Ahemd Koulibaly, il killer di Montrouge, è legato ai fratelli Kouachi autori dell'attacco alla sede del giornale Charlie Hebdo. Il primo è asserragliato, con una complice, in un alimentari ebraico a Porte de Vincennes, dentro Parigi,

a cura di Pietro Batacchi
anteprima Charlie Hebdo sotto attacco 07-01-2015

La tragica sequenza dell'uccisione di un poliziotto durante l'attacco al giornale satirico francese Charlie Hebdo. Il video mostra la freddezza, la determinazione e la preparazione militare del commando che si muove in maniera coordinata e si garantisce copertura. Altro che lupi solitari!

a cura di Redazione
anteprima Eventi CBRNe nel mondo 15-12-2014

L’Osservatorio Sicurezza e Difesa CBRNe (OSDIFE), in collaborazione con il CUFS - Centro Universitario di Formazione per la Sicurezza dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino, nell’ambito delle attività volte al fattivo contributo per la promozione del confronto, dibattito e scambio di capacità, competenze ed esperienze relative alle politiche di sicurezza e difesa territoriale, ha pubblicato il nuovo Report sugli Eventi CBRNe in Italia, in Europa e nel Mondo

a cura di Redazione
anteprima Svizzera eccentrica 11-12-2014

Raccontare la Svizzera e le sue peculiarità richiede allo studioso, soprattutto se alle prime armi qual è lo scrivente, una buona dose di coraggio e di senso del limite: di coraggio, perché le opportunità di indagine sono innumerevoli, e di senso del limite, perché gli stimoli che emergono dalle ricerche lusingano l’investigatore tentandolo ad ampliare lo spettro della ricerca, con il rischio di renderla superficiale e poco incisiva

a cura di Samuele Radaelli
anteprima Muscoli russi nel Pacifico 24-11-2014

Lungo tutto il 2014 la Marina Militare russa ha sensibilmente aumentato il numero di esercitazioni condotte dai propri reparti, così come la conduzione di crociere sia da parte delle proprie subacquee, attraverso i pattugliamenti strategici da parte dei propri SSBN, sia soprattutto attraverso l’impiego di unità di superficie. Il recente riposizionamento strategico in chiave euroasiatica da parte di Mosca ha comportato inoltre un orientamento nei confronti dei mari caldi dell’Oceano Indiano

a cura di Michele Taufer
<< Prev. 9 10 11 12